Marcello Pasquali, artista e uomo di nobili origini, sia di nascita che di cuore, ha sempre cercato l’anima in tutte le cose. Il centro di ogni emozioni, sensazione, brivido, fremito, percorso o itinerario che porti alla scoperta costante di un qualcosa di nuovo. Di un universo in continuo mutamento: che ha, come motore eterno, l’eterno sentimento dell’amore, proiezione insistente e incessante di un anelito all’infinito che anima la sua musica e il suo sentire. Marcello Pasquali è il trait d’union, il punto di contatto tra istanze musicali e mondi sonori tra loro diversi e lontani, tenuti insieme dal sottile fil rouge di una voce che racconta e si fa canto, insieme alle canzoni sulle quali si libra libera e leggera come un soffione in volo nel blu nella magia di un giorno d’aprile…Questo fa l’amore: unisce Cielo e Terra, in un disegno unico.